Azienda

L'impronta da artigiani, nella cura e nel metodo di lavoro, ha lasciato il segno in un mestiere sempre contemporaneo.

Storia

Passione, intuizione e coraggio sono i tratti di una storia che ha fatto di Esperia un esempio di impresa artigianale ma sempre contemporanea.

Esperia è una storia di famiglia che dura da più di 50 anni: l'intuizione iniziale è diventata un lavoro e un destino capace di trasformare la vita di tutti. I primi passi di fondazione si devono a Clemente Cainelli che, nel 1963, ha trasformato la sua esperienza in un timbrificio, e la sua intraprendenza, in un'impresa che ha contagiato tutti: dai figli, Sonia e Gianni, ai nipoti, Maura e Walter. Un'esperienza accumulata negli anni, stimolata dal contributo di tutti, e sostenuta dalla stretta collaborazione di uno staff, tecnicamente preparato, e coinvolto nella stessa visione appassionata.

Mission

In Esperia si respira una particolare cultura del lavoro: rispetto del cliente, cura del progetto, attenzione ai risultati.

Ci sono alcuni tratti che rendono riconoscibile Esperia come modello di impresa. Flessibili con i bisogni dei clienti, ma precisi nei risultati. Ampi nei servizi proposti, ma concentrati sulle esigenze individuali. Contemporanei per approccio e tecnologia, ma ricercati nella cura dei dettagli. Tenere fede ai valori delle origini permette a Esperia di mantenere intatto lo spirito imprenditoriale e di aprirsi, con sicurezza e fluidità, ai cambiamenti: l'alta competenza del mestiere conduce progetti e clienti nel futuro. Esperia non smette di essere una tipografia che crede nel lavoro come cultura e metodo da diffondere, sa aprire le porte ai suoi clienti e ama il lavoro ben fatto e condiviso.